CorridoMnia Festival

8 ore di musica live per il primo Festival del CorridoMnia Shopping Park, insieme ai migliori tributi del centro Italia. Il 1 maggio dal primo pomeriggio fino al tramonto si esibiranno Soul Sacrifice, Teste di Capa, Acoustic Sunset e gli attesissimi Pink Floyd Soud Tribute. 

Con un’area verde di oltre 5 ettari , a fare da sfondo al grande palco che si troverà proprio alle spalle dei negozi del centro verso il fiume, l’evento prevede area pic-nic, un angolo bar vicino al palco, una zona gonfiabili per bambini e negozi e ristoranti aperti, con possibilità di takeaway al parco, tutto con ingresso libero. E non potevano mancare fave, pecorino e ciauscolo , omaggio per i clienti del centro. I primi a salire sul palco saranno Soul Sacrifice, alle 14.30 circa, progetto iniziato durante un live indimenticabile come gruppo spalla di Santana al Pistoia Blues del 1998, e che si propone di ripercorrere le tappe maggiormente significative della carriera artistica delmitico chitarrista e compositore Carlos Santana.

A seguire per tutti i fan di Caparezza le Teste di Capa, band nuova di nome ma ben nota e apprezzata per la bravura dei suoi componenti. A scaldare il palco in attesa dei Pink Floyd tribute sarà Acoustic Sunset, duo chitarra e contrabbasso con un repertorio che spazia in tutte le epoche e in diversi generi musicali.

E poi , Pink Floyd  Sound Tribute dalle ore 19.00 circa , una straordinaria band di 11 musicisti, composta da professionisti di grande esperienza, che hanno unito le loro forze e competenze per un unico scopo: fondere il gusto di suonare, ascoltare ed interpretare la musica dei Pink Floyd.  Il repertorio, l’ordine di esecuzione e la scenografia, infatti, sono ispirati, spaziando anche fra la versatilità espressiva dei progetti personali e le ultime ed attuali tournèe di Gilmour, a Pulse, uno dei più grandi moderni capolavori live dei Pink Floyd.  Lo show della durata di oltre due ore, ripercorre la discografia moderna attraverso album quali “A Momentary Lapse of Reason (1987) ” e “The Division Bell (1994) ” e la creazione storica, con l’esecuzione per intero del capolavoro ormai pilastro “The Dark Side of the Moon (1973) ” impreziosito da indimenticabili brani come “Shine on Your Crazy Diamond”, “Wish you Were Here”, “Comfortably Numb” e dal finale esplosivo dell’immancabile“Run Like Hell”. Il tutto per accompagnare un emozionante vocalist-chitarrista e tre bravissime e splendide coriste, in uno show veramente esaltante.

…..Aspettando il Festival del 1 maggio, si potranno ammirare le splendide auto d’epoca domenica alle ore 11.00 nell’area Mondadori bookstore e  Koko’s bar, mentre alle ore 18.00  presso lo spazio espositivo del CorridoMnia, Contemporary MarcheArt, si inaugura Oltre.  

Gli uomini, l’ultima personale di Marco Monaldi, un artista in netta controtendenza rispetto agli indirizzi attuali del contemporaneo, che mostra un possesso cristallino dei mezzi della tradizione con cui confeziona un figurativo di grande impatto emotivo, suggestivo e coinvolgente. La mostra è a cura della dottoressa Loredana Finicelli, storica dell’arte e docente all’Accademia di Belle Arti di Frosinone, che da sempre lavora sulla convergenza tra il linguaggio figurativo e le espressioni più sperimentali della contemporaneità.L’artista e la curatrice saranno presenti all’inaugurazione, domenica 29 alle ore 18.00, per accogliere i visitatori e introdurre ai contenuti della mostra.